Con Amazon arriva “ok, il prezzo è giusto”

Da  |  22 Comments

Una parte del sito in cui clienti e rivenditori possono negoziare il prezzo dei prodotti, come in un mercato o in un ‘suq’. E’ la possibilità che offre Amazon con la funzione ‘Make an Offer’, per ora valida per 150mila oggetti in vendita e solo negli Stati Uniti. Al momento le trattative sono disponibile su eBay, ma con il sistema delle aste (che tende al rialzo) e in forma pubblica e non privata come in questo caso.

‘Fai un’offerta’ funziona così: un rivenditore può attivare il tasto quando mette in vendita un oggetto, un potenziale acquirente può usarlo per fare un’offerta, che viene spedita via mail al venditore. Quest’ultimo potrà a sua volta rilanciare con una contro-offerta o accettare, così l’oggetto verrà venduto al prezzo concordato.

Al momento nella sezione ‘Make an Offer’, le offerte sono le più disparate: dai cimeli sportivi, a strumenti musicali da collezione, fino a stampe e monete antiche. Il valore mediamente è superiore ai 100 dollari





Redazione Adagio

Casa editrice digitale

Leggi