sensodellavita
Gino Nardella

Il senso della vita è non rompere i coglioni

Una saga tragicomica con personaggi brutti, sporchi e cattivi

  • 360
Una saga tragicomica con personaggi brutti, sporchi e cattivi, che racconta le vicende metropolitane del giovane Donato Nardecchia, prima studente universitario, poi riformato alla leva per simulate turbe mentali, poi ancora animatore di salotti romani, infine barbone per scelta e sfinimento esistenziale. Un bizzarro senza mete né ambizioni ma con classe, perché per lui “il senso della vita è non rompere i coglioni”.
Anno pubblicazione: 2015 Genere: romanzo
gino nardella
Gino Nardella

Gino Nardella (1955/2043) è autore, scrittore, videomaker, esubero, diversamente disabile, latitante ubiquo, pantomimo fantastico, homo de cultura & stracciòn. Da videomaker ha prodotto l’iradiddìo, fino ad aprire un sito (http://www.maivisti.com) dove ci sono oltre 450 clip che dimostrano quanto un presunto essere umano ..

Leggi