movieb
Gianroberto Casaleggio

Movie Bullets

Cinema e management

Le aziende sono luoghi di prigionia? Ambienti che trasmettono noia e falsi sensi di sicurezza?
La paura di perdere il posto di lavoro annulla la creatività?
Anno pubblicazione: 2013 Genere: saggio

DI COSA PARLA

Le aziende sono luoghi di prigionia? Ambienti che trasmettono noia e falsi sensi di sicurezza? La paura di perdere il posto di lavoro annulla la creatività? Perché la vita media di una società è di soli 22 anni? Le poche società ultracentenarie hanno delle caratteristiche comuni che consentono loro di sopravvivere così a lungo? È possibile salvare un’azienda dal fallimento e portarla a risultati eccellenti grazie alla creazione di un gruppo di management reale? I film possono essere utilizzati per orientare al cambiamento le persone? Cinema e psicologia possono insieme indirizzare in modo positivo il management di un’azienda? “Movie bullets” cerca di dare una risposta a queste domande partendo dall’esperienza sviluppata in una società di servizi.

Cosa Dicono

  • Home
    • *
    • *
    • *
    • *
    • *

    E’ scritto in modo chiaro e comprensibile.
    Le situazioni riportate sono molto utili a chi si occupa di comunicazione all’interno di una azienda.
    Da comprare e leggere.

  • Denis
    • *
    • *
    • *
    • *
    • *

    Ero curioso all’idea di leggere questi paragoni: film – psicologia aziendale. Tuttavia alla fine ho trovato interessanti spunti e soprattutto diverse conferme su ciò che già pensavo

    • *
    • *
    • *
    • *
    • *
gianro
Gianroberto Casaleggio

Presidente e socio fondatore della Casaleggio Associati. In precedenza ha ricoperto ruoli di amministratore delegato, di presidente e di consigliere delegato in società con forte indirizzo tecnologico.E' autore di numerosi libri, tra i qualio: Il web è morto, viva il web (Pro Sources), ..

Leggi