leggeele
Aldo Giannuli

Legge elettorale non farti fregare

Sistemi elettorali a confronto per il cittadino informato

Per l’ennesima volta in circa venti anni, torna alla ribalta il tema della riforma della legge elettorale ed, al solito, il dibattito è abbastanza confuso.
Anno pubblicazione: 2013 Genere: saggio politico

DI COSA PARLA

“Per l’ennesima volta in circa venti anni, torna alla ribalta il tema della riforma della legge elettorale ed, al solito, il dibattito è abbastanza confuso. Questa volta il dibattito è stato acceso dal risultato delle elezioni politiche che è risultato abnorme sotto due profili: la scarsa rappresentatività del sistema (per il quale una coalizione che ha ottenuto meno del 30% dei voti ha avuto il 54% dei seggi alla Camera) e la difformità dei risultati fra le due camere (al Senato, infatti, la coalizione vincente alla Camera risulta in minoranza).
Risultati, come vedremo, largamente prevedibili e ciò dimostra l’inadeguatezza del legislatore. Ma, più che alla scarsa conoscenza delle leggi elettorali, è da attribuire ad una forma di “ignoranza volontaria” del legislatore che, alla ricerca del vantaggio immediato per la propria parte politica, non si è minimamente preoccupato della sua funzionalità e della possibilità di risultati fuori norma ed irrazionali.
Ma torneremo sul punto nelle conclusioni, per ci sembra necessario procedere con ordine e cominciare dall’inizio della questione. 

Cosa Dicono

  • Luca
    • *
    • *
    • *
    • *
    • *

    Proporzionale o Maggioritario? Collegi uninominali o plurinominali? E ancora liste bloccate, panachage, candidature plurime ecc. L’autore descrive in maniera sufficientemente dettagliata le possibili sfaccettature e combinazioni della legge elettorale, una legge di “lungo periodo” come la definisce l’autore nonostante negli ultimi vent’anni, per ovvi interessi di parte, ne sono state promulgate due e ci prepariamo per la terza. Sarà quella buona?

  • Vero
    • *
    • *
    • *
    • *
    • *

    Un ottimo resoconto per orientarsi fra i vari sistemi elettorali e scoprire come questi sono stati (male) applicati alla realta’ italiana.

  • Linkanto
    • *
    • *
    • *
    • *
    • *

    Consigliato a chiunque debba votare e voglia capire cosa intendano vendergli in campagna elettorale

aldog
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli, barese, classe 1952, è ricercatore in Storia contemporanea all’Università Statale di Milano. Già consulente delle Procure di Bari, Milano (strage di piazza Fontana), Pavia, Brescia (strage di piazza della Loggia), Roma e Palermo, dal 1994 al 2001 ha collaborato con la ..

Leggi