PENSIONE_cover
Carlo Sabbi

Come costruire una pensione privata

vademecum per l'uomo di strada

  • 90
Il futuro pensionistico sembra già scritto. Pensione pubblica o molto più probabilmente privata. La prima diventerà sempre più un miraggio, la seconda è affidata all’intermediazione di società specializzate. Ma le loro proposte sono sempre chiare, convenienti, affidabili?
Anno pubblicazione: 2015 Genere: vademecum

DI COSA PARLA

Il futuro pensionistico sembra già scritto. Pensione pubblica o molto più probabilmente privata. La prima diventerà sempre più un miraggio, la seconda è affidata all’intermediazione di società specializzate. Ma le loro proposte sono sempre chiare, convenienti, affidabili?

L’esperienza di chi vi ha lavorato per oltre trent’anni mostra che un’alternativa è possibile, e confessa le sue riflessioni indicando consigli utili e pratici per tutelare i nostri risparmi facendoci semplicemente intermediari di noi stessi. Nato come un semplice dialogo di domande e risposte tra padre e figlio spiega come il nostro futuro pensionistico potrebbe essere molto più chiaro ed indipendente di quanto non si pensi o dica.

Cosa Dicono

  • Andrea
    • *
    • *
    • *
    • *
    • *

    In un momento come questo avere un punto di riferimento con cui confrontare le proprie idee sul futuro è buona cosa. L’autore in maniera semplice ed efficace illustra vantaggi e svantaggi del fai da te, comparandoli con le soluzioni chiavi in mano. Poi ognuno è libero di fare come crede, ma almeno sarà informato. Consigliato a tutti coloro che voglio e decidere autonomamente il proprio futuro visto che lo stato sociale così come lo conoscevamo sta svanendo.

Carlo Sabbi Foto
Carlo Sabbi

Carlo Sabbi, campobassano, classe 1943, dopo il diploma di ragioneria e perito commerciale inizia la sua attività lavorativa di rappresentante di commercio. Ben presto ha l’opportunità di iniziare la sua carriera come capo settore di produzione ramo vita per l’Alleanza Assicurazioni S.p.a. e in ..

Leggi