Ebook: Amazon pagherà gli autori per pagine lette

Da  |  1 Commento

(ANSA) – ROMA, 23 GIU – Nuovo sistema di pagamento per gli autori di ebook da parte di Amazon. Il colosso dell’e-commerce e dell’editoria digitale ha annunciato che gli autori indipendenti, quelli che pubblicano senza una casa editrice direttamente sulla piattaforma Kindle Direct Publishing, saranno pagati in base al numero di pagine effettivamente lette dagli utenti. La novità scatterà dal primo luglio.
Il nuovo meccanismo punta ad incoraggiare contenuti di qualità sulla piattaforma, ma anche di sostanza, visto che più il volume sarà lungo e più i proventi potranno essere alti.
Anche i soggetti e la scrittura dei libri dovranno essere interessanti e accattivanti, perché se il lettore abbandonerà il testo all’inizio senza finirlo l’autore riceverà una paga inferiore. Amazon spiega sul suo sito che il cambiamento è stato incoraggiato dalla comunità di scrittori, che chiedeva compensi più in linea con la lunghezza dei libri e con la quantità effettivamente letta dagli utenti.
Banditi eventuali “trucchi” per aumentare le pagine dei propri scritti, ad esempio usando caratteri molto grandi o immagini. Amazon adotterà un metodo di calcolo in grado di standardizzare le impostazioni di formattazione del testo.

ANSA





adagioe
Redazione Adagio

Casa editrice digitale

Leggi
  • GIULIA Maria GRILLO

    caspita…. ma come fanno quelli di amazon a sapere se il libro l’ho letto veramente…mi fanno un test?