Libertà di stampa nel 2014: Italia al 49esimo posto

Da  |  26 Comments

Come sta la Libertà di stampa nel 2014? Reporter senza frontiere ha appena diffuso i dati relativi alla sua annuale classifica. I dati relativi all’Italia sono il leggero miglioramento, con la nostra nazione che si piazza al 49esimo posto, guadagnando sei posizioni rispetto all’anno precedente. Un risultato, tuttavia, ancora molto negativo. Basti considerare che l’Italia è ancora dietro a Paesi come Niger, Haiti, Romania, Ghana, Suriname, Lituania…
Al primo posto, secondo il report, si piazza la Finlandia. Seguita a ruota da Olanda e Norvegia.

Qui potete dare un’occhiata al report completo: link





adagioe
Redazione Adagio

Casa editrice digitale

Leggi
  • disqus_TfplxpcIrs

    Però siamo in buona compagnia… gli Stati Uniti sono 46esimi! E nel grafico anche Francia, Spagna e addirittura Regno Unito hanno la stessa tonalità di giallo dell’Italia!

  • adri

    Pero’ siamo prima del burkina faso, siamo forti!!!

  • Giuseppe Beltutti

    un passo in avanti soltanto grazie al Fatto QUotidiano

    • titostagnolo .

      il F.Q. oramai è diventato schiavo del mercato, da quando è stato deciso di quotarlo alla Borsa.

      • giancarlo r

        …schiavo del mercato?
        Un po’ forzatino nei riguardi di un giornale che non prende sovvenzioni pubbliche, vale a dire dai partiti, e, in pratica, vive grazie ai proventi delle vendite del giornale.
        Se è schiavitù ben venga visto che è legata alla professionalità ed all’indipendenza della testata.
        In ogni caso il FQ certamente non è servo di alcuno.
        Non si può tranquillamente dire per molti, purtroppo.

        • titostagnolo .

          servo di qualcosa… del mercato

        • Roberto C.

          La garanzia l’ottengo attraverso uno scrittore che partecipa al Fatto quotidiano: Massimo Fini

    • voyeur

      e alla chiusura dell’UMIDITA’

      • Gianfranco

        AHAHAHAHAHA!…Giustissimo! Il clima /giornale malsano per eccellenza

  • http://pornodidattica.blogspot.it/ Fracatz

    comunque rispetto al nano abbiamo ricuperato 6 posizioni

    • Apprendista Stregone

      eh, son soddisfazioni… *_*

  • Massimo Tramonti

    …non è un problema politico. E’ una questione personale: o si è onesti a qualsiasi costo, o si è solamente corrotti. E l’onestà e la ricerca del vero, costituivano un tempo la dignità di un uomo, il suo eroismo. Ma oggi…

  • Angelantonio Cibelli

    credo che gli stati uniti e l’europa siano una cosa sola, gli statunitensi e gli europei, ognuno a modo loro sono creduloni e vivono di credenze paesane governative, a quando il risveglio?

  • laugan

    tutti parlano di libertà ma nessuno sa cos’è. La libertà o c’è o non c’è: non esiste mezza libertà o un quarantanovesimo ecc.

  • Franky Beer Ross

    Siamo dopo gli stati uniti?………………………………che bravi!.

  • A Bahn

    Mi chiedo come faccia Freedom House a definirci una piena democrazia, se poi siamo al 49° posto di simili classifiche: senza una classe di giornalisti degna di questo nome, la democrazia avvizzisce e muore, come una vigna priva del suo sostegno!

  • angelo cignatta

    Se la culla della Democrazia e libertà di: Stampa ,pensiero,parola, opinione(leggi Stati Uniti) , ci sopravanza di 3 (dico 3) posizioni, allora siamo in buona compagnia…con buona pace della Stampa del pensiero della parola e dell’opinione!!!Salute a noi!!!

  • Claudio D’Agostini

    ***** mi pare che i cosidetti “esportatori di democrazia”non siano senza peccato *****

    • Roberto C.

      Esportano solo metastasi

  • Civaroma

    Francamente non so proprio come abbiamo potuto guadagnae delle posizioni nella classifica. Trascurando i commenti sulla stampa di regime, molto c’è da criticare anche sul Fatto. Si vanta di essere libero ma Padellaro si dimostra sempre molto attento nel filtraggio, nella tempistica della divulgazione e nel dare la giusta rilevanza alle notizie. Ciò non vuole dire che la sua informazione sia falsa, ma semplicemente ben manipolata e spesso ciò determina la ” informazione deviata “.

  • Parvati

    49esimo posto? Beh a giudicar dai giornalacci e dalla tivù serva e bugiarda che abbiamo, pensavo peggio…

  • marcoferro

    non solo abbiamo una classe giornalistica asservita al potere forte di turno, salvando la pace di pochi. ma nel nostro paese non ci sono più neanche le elezioni. gli ultimi tre premier ci sono stati imposti dal presidente della repubblica anch’egli auto imposto. e dulcis in fundo prendono ordini tutti dai tecnocrati dell’europa.

  • nives balducci

    Quello che mi ha dato fastidio è stato vedere il bomba in prima fila alla manifestazione di Parigi. Visto come vanno le cose da noi riguardo alla satira e alla libertà di stampa, mi è sembrata l’ennesima presa in giro.

  • Mario Prota

    TANTO, LO STESSO PER 80 EURI ICOGLIONI VOTANO PD…

  • Mario Prota

    E COMUNQUE….
    RENZA OMM E MERD!!!

  • Arnal Treij

    beh dai stiamo sopra le isole comore