La vendita di ebook supererà i libri di carta? Sì, nel 2018

Da  |  2 Comments

A proposito di eBook e della loro crescita. Vale la pena riportare questo interessante articolo (con grafico annesso) pubblicato da Pianetebook e firmato da Giuseppe Moena.

La vendita di ebook supererà i libri di carta? Sì, nel 2018

La sfida tra libri cartacei ed eBook digitali, da molti già ritenuta inutile, ha un vincitore. O almeno è quello che dicono dalla società di analisi del mercato PricewaterhouseCoopers.

Secondo gli esperti economisti di PwC, nel 2018 le vendite di eBook saranno maggiori di quelle dei testi cartacei. Alla base della previsione, vi è l’attuale forte tendenza negli Stati Uniti e in Inghilterra di leggere eBook. Numeri alla mano, i libri digitali nei Paesi anglofoni costituiscono circa un terzo del fatturato del settore editoriale. Proprio da questi dati, PwC è convinta che nel 2018 gli eBook porteranno più del 50% dei ricavi.

C’è però un dato importante da sottolineare: la previsione non è applicabile all’Europa. Nel vecchio continente, infatti, le pubblicazioni digitali incassano ancora poco in confronto alle versione cartacee. Giusto per dare un esempio, nel 2013 la crescita più valida l’ha avuta la Francia, con il suo 8%. L’Italia si è fermata al 4%.

ebook_carta

Dietro queste grandi differenze, probabilmente la grandissima varietà di titoli disponibili in lingua inglese gioca un ruolo decisivo. Bisogna poi tener conto della diversa gestione dei prezzi. Non è un caso che in Gran Bretagna il costo medio di un eBook sia equivalente ai $9, mentre in Francia e Germania siamo di fronte a cifre superiori ai $20. L’Italia, con i suoi $11 e con la presentazione dell’emendamento per ridurre l’IVA sugli eBook al 4%, pare aver imboccato la strada verso la crescita.

Difficile affermare oggi se la previsione di PwC si avvererà. Certo, gli eBook negli ultimi anni hanno conquistato fette sempre più grosse del mercato. Forse perché consapevoli di ciò, gli analisti della Pwc propongono ipotesi simili ormai da un biennio. Come fa notare il sito, The Digital Reader, già nel 2012 Pwc aveva pronosticato la supremazia degli eBook sui libri cartacei entro il 2016. Lo studio di mercato è stato poi corretto nel 2013, stabilendo che sarebbe stato il 2017 l’anno del sorpasso. Infine, eccoci nel 2014 con una nuova previsione, questa volta per il 2018.

Se da un lato la diffusione di smartphone e dispositivi mobili sembra spianare la strada al mercato degli eBook, è pur vero che cartaceo e digitale possono convivere. Solo il tempo saprà dirci se la PwC aveva ragione.



adagioe
Redazione Adagio

Casa editrice digitale

Leggi
  • http://pornodidattica.blogspot.it/ Fracatz

    forse per il prezzo

  • davide angelini

    speriamo prima del 2018.