Quando Steve Jobs gettò il primo iPod in un acquario

Da  |  73 Comments

Ieri vi abbiamo parlato di come Apple voglia sfidare Amazon nel comparto eBook con alcune modifiche alla famosa App iBooks (e l’articolo potete leggerlo qui). Oggi ci va di proporvi una curiosità scritta da Giuseppe Migliorino per il celebre blog iPhoneitalia, dove potete trovare qualsiasi cosa riguardi il mondo Apple.

Pare che Steve Jobs reagì in modo del tutto inatteso quando gli ingegneri di Apple gli presentarono il primo prototipo di iPod. Ma ecco precisamente cosa sarebbe successo:

Di aneddoti che raccontano la vita lavorativa di Steve Jobs ne abbiamo letti tanti, ma ogni volta riusciamo a stupirci dei suoi comportamenti e del modo, spesso molto “diretto”, di ottenere il risultato migliore dai propri dipendenti, come dimostra la storia che vi raccontiamo oggi.

Di aneddoti che raccontano la vita lavorativa di Steve Jobs ne abbiamo letti tanti, ma ogni volta riusciamo a stupirci dei suoi comportamenti e del modo, spesso molto “diretto”, di ottenere il risultato migliore dai propri dipendenti, come dimostra la storia che vi raccontiamo oggi.

Amit Chaundhary è un ex-dipendente Apple che ha lavorato per il primo prototipo di iPod. Quando Steve Jobs entrò nella stanza disse subito che quel modello non andava bene e chiese come mai fosse così grande. Uno degli ingegneri rispose che quel prototipo rispecchiava il massimo della miniaturizzazione, e che non era possibile progettarlo in dimensioni più contenute.

Dopo questa frase, Jobs aspettò qualche secondo e gettò quel primo iPod in un acquario che si trovata nella stanza. Quando iniziarono a salire a galla le prime bolle, Jobs disse che se era ancora presente dell’aria all’interno del prototipo, allora c’era ancora dello spazio vuoto che poteva e doveva essere ottimizzato.

E in effetti era proprio così…



adagioe
Redazione Adagio

Casa editrice digitale

Leggi
  • Massimo Tramonti

    …ma questo tipo riusciva anche a camminare sulle acque, vero?

    • R.Libero

      …E moltiplicava gli aneddoti

      …E moltiplicava gli aneddoti

  • Norrin Radd

    jobs mitizzato per la morte prematura, il vero genio della apple era wozniak poi cacciato da jobs.

    • Andrea Baldini

      Io direi che tutti e due erano geni, l’uno senza l’altro non avrebbero inventato nulla probabilmente.

    • Lord 3Clod

      wozniak è talmente geniale che, mentre il nuovo direttore della apple distrugge il lavoro di tutta una vita, lui se ne frega e si rolla un’altra canna… avercene, eh?

  • Vulka

    Ora i pesci lo cercano perché non pagò il canone telefono!

    • Gabriel

      Sì ma… acqua in bocca!

  • mediareculture

    Ogni vangelo, anche quello di Jobs Steve, si legge per essere messo in dubbio.

    • Gabriel

      Tanto, ognuno di noi legge il vangelo «Secondo me…»!

      • cirifischio

        Il libero arbitrio…

  • Gabriel

    Perché la notizia del racconto è data due volte?

    Perché la notizia del racconto è data due volte?

    • Arnal Treij

      non so

      non so

    • cirifischio

      Per poterla leggere meglio!

    • Lord 3Clod

      volevo dirlo io, acc… preceduto

      volevo dirlo io, acc… preceduto

    • Danir Rossi

      Ctrl V V

  • Alex62

    Un testa di cazzo che per fortuna non c’è più.

    • Pietro Rota

      Wow, quale arguzia, che sublime intelligenza, che cultura infinita e che sensibilità esemplare.

  • spaziotempox

    Steve Jobs un analfabeta informatico mitizzato oltre ogni dire. S’è possibile peggio di Bill Gates che almeno qualcosa di informatico sa. E dire che viene mitizzato dappertutto; godendo di buona stampa, e nelle scuole viene preso come figura d’esempio.

    • himinperson

      immagno che tu abbia fatto di meglio nella vita tua, vero?

  • J.Potocki

    I visionari, come Steve Jobs, sempre denigrati dalle SOLITE MEZZE TACCHE!
    Ci vuole della “sana” presunzione, infatti pur non avesse avuto un briciolo di conoscenza informatica, a me che abbia materializzato in qualsiasi modo l’ipod, che mi sognavo ai tempi dei magnetofoni Basf, unico mezzo esistente allora, per poter ascoltare la musica ininterrottamente per qualche ora, e non dimenticando pure senza la minima opzione random, gli sarò per sempre grato, anche fosse solo per averci solo pensato ed insistito e null’altro! Chi non lo è, dimostra solo la sua miserabile meschineria!

    • Pietro Rota

      E invidia, aggiungerei.

    • paolo

      l’aipodde è bono solo per senticci britney spears

    • LAZARUS

      Magnetofono da 40kg? Ma di che classe sei? 1922?

      • J.Potocki

        Ma voi italioti “studiare” prima di aprire bocca e darle fiato, mai? Il peso medio dei registratori a bobine va dai 30 ai 35 Kg in base ai modelli Sony, Basf, Pioneer, Revox, Thorens…etc.etc..!!! Controlla!
        Se poi ci monti sopra le bobine per 24 ore di musica e’ un’attimo ad arrivare a 40kg, e parlo di quelli delli anni 70?
        Ma lo so non e’ colpa tua, e’ che da “disciplinato analfabeta italiota” 8 su 10, “magari” hai letto a “bobine”, ma, brutta cosa l’analfabetismo, hai “capito” a cassette? Poverino curati!

  • A Bahn

    La parte in cui spezzò il pane e rese grazie come mai non c’è in questo racconto, anzi, parabola?

  • http://www.tdcclan.it/sito2/ -[TdC]-Ghost.it

    Un merito però Jobs ce l’ha…è riuscito a vendere pc al doppio del valore commerciale senza che nessuno se ne accorga…anzi chi li compra lo ringrazia pure…!!!

    • Lord 3Clod

      i mac funzionavano
      i pc no

      • paolo

        il 95% dei problemi del pc gli sta di fronte.

        • Lord 3Clod

          se intendi che il futuro dei prodotti apple sia scuro, son d’accordo.

          la vision della apple era qualità, oltre che profitto: il prodotto da vendere doveva funzionare senza se o ma.
          ora la vision è solo profitto finché dura… sicuramente non comprerei più prodotti apple anche se potessi permettermeli

          • Massimo Tramonti

            …C’è dell’Altro…la stessa migrazione ai processori intel da parte di apple, ha segnato la necessità di accesso ai pc e ai computer in generale, ai “controllori” (…mi piace più matrix…)…Profitto si, ma controllo prima di tutto…(e le possibilità per farlo le conosce solo chi progetta questi giocattoli…non gli utenti…)
            E’ anche bene ricordare un particolare… la scelta del logo apple, che “strizza” l’occhio ad un famoso frutto della Genesi biblica. Sembra che da quell’episodio, siano discese molte disgrazie alla specie umana…Ma questo riguarda quelli che credono….

          • Lord 3Clod

            non ho ben capito riguardo alla migrazione all’intel…

            per quel che riguarda la mela bacata, invece, beh non la definirei una disgrazia: una disgrazia non la si può evitare mentre per quel che riguarda la apple basta smettere di comprare i suoi prodotti.

            devo dire che mi spiace vedere questo marchio ridotto così, leggere sempre più commenti insoddisfatti. Purtroppo la sua epoca è passata.

      • http://www.tdcclan.it/sito2/ -[TdC]-Ghost.it

        il mio di Pc ha sempre funzionato che vai blaterando?

        • Lord 3Clod

          anch’io ho avuto un pc, crash, schermate blu, incompatibilità…
          i prodotti apple non avevano di questi problemi
          ma forse sei troppo giovane per saperlo (oppure hai usato solo prodotti microsoft (per non dire linux) e non hai una visione completa)

          PS: prova a dire ancora una volta che blatero, e la discussione si chiude qui

          • http://www.tdcclan.it/sito2/ -[TdC]-Ghost.it

            Io i Pc li vendo e ne cambio uno ogni 6 mesi, me li assemblo da solo e non mi hanno dato mai problemi, forse perchè so come usarli? Anche con una Ferrari se sei un cattivo pilota e ti sbatti su un muro la Ferrari si rompe…non dare la colpa alla macchina se l’utente è negato…!!! Senza offesa…saluti…!!!

          • Lord 3Clod

            questo tuo “senza offesa” mi ricorda i deliri di Borghezio, quando urla: “maledette palandrane di ebrei! detto con la massima calma e rispetto!”

            dici “senza offesa” e poi insinui (senza conoscermi) che io “non sappia assemblare un pc”; che io “dica corbellerie”; che solo tu “sappia usare il pc”…

            non ti crede nessuno, quando dici che non ti è mai crashato un pc… ma chi credi di far fesso? abbassa le ali, vah.

          • http://www.tdcclan.it/sito2/ -[TdC]-Ghost.it

            Il “senza offesa” era, appunto, per specificare che non era riferito a te ma agli utenti pasticcioni in generale…ma a quanto pare la permalosità è di casa dalle tue parti…!!!
            Mai avuto problemi con centinai di pc assemblati e venduti, nessuno si è mai lamentato dei miei lavori…!!! Oltre all’Hardware mi occupo anche di Software e Mod. per videogiochi…!!! Non abbasso nessuna cresta perchè non ho mai sostenuto di essere migliore di altri, ho solo specificato e detto la verità se ti sei sentito chiamato in causa non è colpa mia…!!! Hai fatto tutto tu…botta e risposta…!!!

          • Lord 3Clod

            allora specifica da subito, i sottintesi generano malintesi.

            mi son sentito chiamato in causa perché, per coincidenza, la persona che faceva certe affermazioni era il mio stesso interlocutore.

            e, certo, son permaloso ma sempre lascio aperta la possibilità di discutere e spiegarsi.

            quindi, alla luce di questo tuo ultimo commento, posso rispondere:
            a) certo, ci sono utenti pasticcioni.
            b) anche un esperto, su win95 o vista, si metterebbe le mani nei capelli per gli infiniti crash. Win7 non esiste da sempre, è un buon sistema operativo ma finisce tutto lì. Win8 ha riportato i problemi alle stelle perché pensato per touchscreen e, col mouse, fa schifo.
            c) la apple, dalla morte di Jobs, ha fatto un salto di qualità in negativo, facendomi rimpiangere win98SE

          • Paviotti Maurizio

            io ho molti colleghi triestini ( hai presente insiel? ) che a casa usano solo mach e non lo cambierebbero per niente al mondo, visto che io non posso sostenere la spesa di 2000 euro, e per quello che faccio casa col pc ( solo blog di GRILLO ) ho un microsoft da 300 euro. Ogni volta che un mio amico compera mach si fiondano ad insegnargli come usarlo…

          • Lord 3Clod

            ognuno si trova bene a modo suo.

            l’imac rimane un bel prodotto come design e come prestazioni
            ma se si deve rimanere in un budget limitato e non si hanno pretese, un portatile da 300€ basta e avanza per giocare, guardare film, navigare su web, editing audio-foto-video a livelli medi, backup e quant’altro…

            personalmente, non comprerò mai più prodotti apple. il futuro della tecnologia è altrove (non so dove ma non più in apple)

          • Paviotti Maurizio

            il futuro sarà libero, anche se questi cercano di monopolizzare, guarda “Libre office”, antivirus e tanto altro , ci sono molti nel mondo che si smaterializzano dalle lobby e queste non riusciranno anche con i loro fantamiliardi a fermarli

          • Lord 3Clod

            questo mi sa di utopico: se non dovremo pagare l’aria che respiriamo, sarà un miracolo, secondo me.

            NB: ci metterebbero due secondi a tassare l’aria. Come accade per l’acqua, che se vuoi bere la devi pagare perché altrimenti è tutto inquinato; l’aria la faranno girare con grosse tubature ma, come per l’acqua, non sarai “costretto” con la forza a pagare –> se vorrai potrai respirare l’aria inquinata ma lo stato ti fornirà aria pura a pagamento, ed il prezzo sarà giustificato dalla depurazione, la manutenzione delle tubature eccetera. Dopo qualche anno, l’aria a pagamento diventerà una normalità, le proteste smetteranno.

          • Paviotti Maurizio

            Ciao Lord, l’aria la stiamo gia pagando, con le ns tasse, vedi centraline misura–aria e il razionamento della circolazione. Non dare incentivi per lo sviluppo di energia pulita cominciando dai motori, a rendere le città piste ciclabili e perdonabili ecc… qui a Udine stanno costruendo un megaparcheggio in piazza 1 maggio, ne esistono gia 5 o 6 in centro a Udine, cosa signica portare le auto in centro… siamo indietro 1000 anni…

          • Lord 3Clod

            sì, beh, il costo ricade sulla comunità
            ma credo che arriveremo proprio alle bollette per l’aria.

          • http://www.tdcclan.it/sito2/ -[TdC]-Ghost.it

            Scusami se te la sei presa per il “blaterare” non era mia intenzione offendere ma quando leggo corbellerie su un settore che è di mia competenza mi altero e non poco…cmq non sono poi così giovane visto che sono più di 20 anni che lavoro in questo settore…non dico che i MAC sono scarsi, anzi, ma che col tempo hanno perso la loro supremazia, oggi come oggi puoi avere a stessa qualità spendendo la metà…la Apple vive di fun e questo è un dato di fatto visto che windows è il SO più diffuso al mondo…e poi io prendo un pc per farne più cose possibile e Apple è un po limitata su questo piano…!!!

          • Lord 3Clod

            guarda che, più o meno, questo tuo commento rispecchia ciò che ho detto anch’io: la apple ha perso la strada e sono il primo (se possibile) ad ammetterlo.
            niente è per sempre.

      • http://www.tdcclan.it/sito2/ -[TdC]-Ghost.it

        Poi che differenza c’è tra un apple e un pc assemblato? visto che entrambi usano lo stesso hardware? con la differenza che se te lo assembli tu lo paghi la metà…!!!

        • Lord 3Clod

          l’hardware di un imac è lo stesso di un pc? e per hardware non intendo solo scheda video o scheda di rete, parlo anche dello chassis, dell’estetica complessiva e del bilanciamento hardware e software (un tempo i prodotti apple funzionavano proprio grazie al fatto che nascevano da un concetto).

          certo che, se voglio, posso pagare di meno e costruirmi un pc ma le prestazioni saranno inferiori se non sono in grado di assemblare i componenti adeguatamente e dotarli di un software che li sfrutti. La tecnologia avanza troppo velocemente perché un utente medio possa sfruttarla col massimo risultato.

          • http://www.tdcclan.it/sito2/ -[TdC]-Ghost.it

            Te lo ripeto…l’hardware è LO STESSO…CPU – GPU – MB – HD – Monitor (Samsung e LG) – RAM – tutto…che centra l’estetica? Esistono Case coi controcazzi altro che MAC…cambia solo il SO ma Windows già con il 7 a 64 bit ha fatto passi da gigante nella stabilità…e poi dai per MAC non esiste un beneamato cazzo come Software…che te ne fai? L’1% di quelli esitenti su Windows…!!! Perchè parlate per partito preso? Io non sono un fun di Microsoft, anzi, ma le cose vanno dette…!!! MAC era MAC quando usava i componenti esclusivi APPLE e cioè processori PowerPC che avevano un architettura tutta loro oggi come oggi non ha senso prendere un MAC, solo se sei un fun affezionato, ma non puoi sbandierare pregi che non esistono…!!!

          • Lord 3Clod

            ma sei ubriaco? è quello che ho detto anch’io!

          • http://www.tdcclan.it/sito2/ -[TdC]-Ghost.it

            E dove l’hai scritto? Io non vedo nulla…e poi sono astemio…!!!

          • Lord 3Clod

            ho scritto che “mi spiace vedere la apple ridotta a questi livelli”, che mi auspico un calo delle sue vendite “basta non comprarne i prodotti”… ma con chi hai parlato finora, con me? i miei commenti sono tutti lì ancora.

    • rinaldo gasparri

      un altro che non ha mai avuto un mac

      • http://www.tdcclan.it/sito2/ -[TdC]-Ghost.it

        Io i pc li vendo e conosco la differenza tra un Mac e un PC Windows, sei tu che vivi di ricordi…ormai apple usa lo stesso hardware di tutti gli altri pc con la differenza che costano il doppio solo perchè c’è il logo della mela, sono di qualità ma a prezzi spropositati…!!! Poi vorrei mettere a confronto qualsiasi PC Mac col mio Windows…non c’è paragone, posso lanciare uno Shuttle da casa mia…!!!

      • http://www.tdcclan.it/sito2/ -[TdC]-Ghost.it

        Sono talmente uguali che oggi si può installare Windows su un Mac e viceversa perchè tanto hanno lo stesso identico hardware…la differenza è che Mac fa solo pc di fascia alta mentre le altre aziende producono anche pc di fascia medio-bassa.

      • http://www.tdcclan.it/sito2/ -[TdC]-Ghost.it

        Preso da un sito specializzato:

        “Stavo riflettendo oggi su quanto sia inutile e ormai ininfluente la discussione su chi sia meglio tra un PC e un Mac.
        Forse qualche tempo fa erano due computer diversi, ma oggi sono fondamentalmente la stessa cosa e le differenze sono così poche che appare anche inutile fare un confronto di classe di questo tipo.
        Il tempo in cui si dividevano i computer in “PC” e “Mac” è finito e Mac OS X è solo un altro sistema operativo per PC insieme a Windows e Linux.
        I Mac sono PC, molto belli, di qualità e costosi, ma comunque PC.”

  • gerardo

    ma che cene fotte

    ???????abbiamoaltro da pensare

  • Rick Landi

    è un genio del marketing non dell’informatica

  • Lord 3Clod

    e adesso, grazie al “genio” tim cook o come caz zo si chiama, la apple fa finalmente prodotti di mer da.
    l’ipad, dopo l’ultimo aggiornamento, lo puoi direttamente buttare (windows98 aveva meno bugs). se parli con l’assistenza ridono o (cfr. i commenti sulla pagina della apple) ti augurano buona fortuna e morta lì…

  • Giorgio Martini Ossola

    senza nulla togliere a Jobs ma alla fine che cazzo ha inventato?un minipc portatile che a lui non costa un cazzo e lo rivende a 100 volte il proprio valore ad una generazione di rincoglioniti,a che cazzo serve uno smart phone?
    il telefono è fatto per chiamare e ricevere chiamate,tutto il resto è merda,marketing e presa per il culo,è questo il mondo che vogliamo fatto di surrogati della felicità?

    • LUCA DOLCETTI

      Dopo la prima fase di divertimento, quando salterà il mio smartphone, torno al mio vecchio gsm che fa solo da telefono.
      Soffro da stress di tecnologia.
      Di fatto c’è stata una fase di utilità ma sta degenerando in futilità.
      Io credo che se hai una idea geniale te la copiono e ti sfottono dicendo di andare in tribunale. Il merito di jobs è la semplicità con il max della tecnolgia con un sistema operativo blindato a livello delle vecchie Rom e comunque ho tante e tante perplessità in generale.

  • k3fr3m

    deja vu

  • alekhine

    siamo sicuri che le bolle non fossero la manifestazione fisica della paura dei pesci ?

  • 1cr

    WHO CARE OF A DEAD DICTATOR?
    A CHI IMPORTA DI UN DITTATORE MORTO?

    SOFTWARE LIBERO PER UOMINI LIBERI.
    FREE SOFTWARE FOR FREE MANKIND.

    Se il software è proprietario, ha un padrone e noi utenti siamo soggiogati spiati e divisi, senza aiuto gli uni degli altri e senza poter condividere con i nostri cari e con la comunità; e i nostri devices che funzionano con SW proprietari sono degli strumenti automatici potenti di controllo di massa e di oppressione a cui ci sottoponiamo in modo diretto personalmente con ingenuità o collettivamente con malevolenza.

    « Tre Softwares Proprietari ai Re degli Elfi sotto il cielo che risplende,

    Sette ai Principi dei Nani nelle lor rocche di pietra,

    Nove agli Uomini Mortali che la triste morte attende,

    Uno per l’Oscuro Sire chiuso nella reggia tetra,

    Nella Terra di Mordor, dove l’Ombra nera scende.

    Un sistema operativo per domarli, un i-bad per trovarli,

    Un i-bone per ghermirli e nel buio incatenarli.

    Nella Terra di Mordor, dove l’Ombra cupa scende. »

    BASTA.

    • alekhine

      Bel post !

    • Luca ItalianDemon Lusoli

      tu lavori gratis?!

      • 1cr

        non è il prezzo il punto.
        compri una seggiola e ci fai quello che vuoi. compri software proprietario e lui fa quello che vuole di te.

  • LAZARUS

    Chissà quante quante bolle farebbe la testa della Picerno se venisse immersa in un acquario.

    Chissà quante quante bolle farebbe la testa della Picerno se venisse immersa in un acquario.

  • Nello_Roscini

    Agli albori del personal computer ,

    non mi piaceva Apple perchè voleva un monopolio di hadrware e software incentrato in una sola azienda
    non mi piaceva MicroSoft perchè voleva il monopolio del software

    oggi per fortuna , non è raro come allora, trovare persone che usano software e hardware completamente aperti grazie all’open source e all’open hardware

  • http://furiadicheb.altervista.org/ Amelio

    Steve Jobs aveva davvero una grande voglia di innovare anche a discapito di un marketing frenetico, la Apple invece vuole solo vendere a discapito dell’innovazione, Sono anni ormai che vive solo di rendita.

  • Emilio

    che ggenio !

    che ggenio!

  • http://www.tdcclan.it/sito2/ -[TdC]-Ghost.it

    Preso da un sito specializzato:

    “Stavo riflettendo oggi su quanto sia inutile e ormai ininfluente la discussione suchi sia meglio tra un PC e un Mac.
    Forse qualche tempo fa erano due computer diversi, ma oggisono fondamentalmente la stessa e le differenze sono così poche che appare anche inutile fare un confronto di classe di questo tipo.
    Il tempo in cui si dividevano i computer in “PC” e “Mac” è finito e Mac OS X è solo un altro sistema operativo per PC insieme a Windows e Linux.
    I Mac sono PC, molto belli, di qualità e costosi, ma comunque PC.”