I pacchi di Amazon si potranno ritirare alla posta

Da  |  28 Comments

I pacchi di Amazon si potranno ritirare alla posta. Il colosso delle vendite online ha stretto un accordo con Poste Italiane perché i propri clienti possano scegliere di ricevere i prodotti presso un Pick-up Point in più di 10.000 uffici postali in tutta Italia. I clienti potranno selezionare direttamente su Amazon.it il Pick-up Point con posizione e orari di apertura più adeguati alle proprie esigenze. Il nuovo servizio è disponibile senza costi aggiuntivi.

“Siamo lieti di poter dare ai nostri clienti l’opportunità di ordinare su Amazon.it e di avere i propri ordini consegnati nel punto di ritiro più vicino a loro”, afferma Martin Angioni, Presidente di Amazon Italia Services “I clienti italiani che non sono a casa nel corso della giornata o che non hanno alcuna persona che possa ricevere la spedizione al loro posto, possono ora programmare di ritirare il prodotto negli orari e nel Pick-up Point più comodi per loro”. I clienti potranno cercare i Pick-up Point presso gli uffici postali più vicini in base al proprio indirizzo, a un codice postale o a un punto di interesse, scegliendo tra 10.000 punti di ritiro dislocati sul territorio nazionale.

L’opzione di consegna presso un Pick-up Point offre diversi vantaggi: un addetto sarà sempre disponibile al momento della consegna degli ordini fatti su Amazon.it; i clienti potranno pianificare il momento migliore in cui ritirare il proprio ordine nel periodo di tempo disponibile, anche nel corso del weekend. Gli orari di apertura sono segnalati su Amazon.it.

Al momento dell’acquisto, il sistema mostrerà gli orari di apertura e la posizione di ogni Pick-up Point e i clienti di Amazon.it potranno selezionare l’ufficio postale dove desiderano ricevere il proprio ordine. Se un prodotto risulta troppo voluminoso per poter esser consegnato presso un Pick-up Point, sulla pagina di Amazon.it apparirà la richiesta di scegliere un indirizzo di consegna alternativo.
I clienti potranno ritirare i propri prodotti nel Pick-up Point mostrando la carta d’identità oppure potranno autorizzare una terza persona al ritiro. Amazon informerà il cliente non appena il prodotto sarà consegnato nel Pick-up Point selezionato. Se il prodotto non dovesse essere ritirato entro i primi quattro giorni, una seconda e-mail ricorderà al cliente di effettuare il ritiro appena possibile. Dopo altri tre giorni, il prodotto sarà reso ad Amazon e il cliente riceverà automaticamente il rimborso. (fonte)



adagioe
Redazione Adagio

Casa editrice digitale

Leggi
  • Quetzalcoatl (@TheQuetzalkoatl

    perfetto. il modo migliore per farsi fregare il pacco..

  • Giuseppe Geraci

    Pero’ non ho capito se si puo’ pagare al momento del ritiro del pacchetto amazon o no; si deve obbligatoriamente pagare anticipato oppure a mezzo controassegno ?

  • mario natali

    Per gli amanti del rischio:
    I pacchi di Amazon si potranno ritirare alla posta

  • Giuseppe Stabile

    scusatemi ma quanti pacchi avete perso tramite il servizio postale? io nessuno e vi assicuro che ne ricevo tanti.

    • Ezio dinastia BigliazziSovrano

      GUARDA QUESTO!
      IMBALLO A PROVA DI BOMBA, FRAGILE SCRITTO OVUNQUE, ARRIVATO DISTRUTTO.
      LEGGI IL LORO FOTTUTO REGOLAMENTO, NON RISPONDONO IN CASO DI SMARRIMENTO, FURTO, MANOMISSIONE, MANCATO RECAPITO.
      MA DI COSA RISPONDONO QUESTI PUZZONI?

    • silvana scalas

      io ne ho perso uno inviato a londra per mia figlia ,tra tante cose c’era pure un costoso giubbino ,ho lottato tanto per avere un rimborso ,ottenuto nulla.

    • Manuel

      grazie alle poste ne ho perso già uno

    • Ivan Castelli

      a me li rubano i vicini

  • Andrea Pollio

    Io non ho mai avuto problemi di smarrimenti alla posta, ma odio il dovere fare la fila. In genere il mondo aspetta che io vada alla posta per venire insieme a me, ma prima di me. Certo, i corrieri sono scomodi per il discorso di dover trovare in casa qualcuno, ma…

  • cosimo MARILLI

    la comodità, sta nel fatto che …chi magari lavora e torna la sera tardi.. non può farseli portare a nessun orario…per cui….il SABATO mattina…va alle poste a ritirare

    oppure.. chi può ci va durante la PAUSA PRANZO…. o magari la mattina alle 8.15..se il suo orario di lavoro è TARDIVO…

    mi sembra un servizio in + UTILE

  • cirifischio

    Povera Amazon e i suoi clienti che decideranno di usare tale “servizio”.
    Io due mesi fà, ordinai un banco ram da 1 GB presso un famoso rivenditore e scelsi l’invio più lento e meno costoso: le poste italiane.
    Ebbene, due spedizioni con questo mezzo non sono mai arrivate a destinazione, tant’è che il venditore, a sue spese, le ha rispedite per la terza volta ma tramite corriere. Sono arrivate puntualmente, un giorno prima del previsto.
    Cara Amazon, ti faranno un “servizio” che neanche te ne accorgi, come se non lo avessi mai usato…

    • Giuseppe Geraci

      Ma lei aveva pagato anticipatamente le 2 spedizioni fallite ? E se si, il venditore le ha rimborsato per intero i pagamenti ?

      • cirifischio

        Ho acquistato la ram da Crucial con spedizione tramite posta, pagamento anticipato. La prima spedizione non è mai arrivata e neanche la seconda.
        La terza spedizione tramite corriere è arrivata puntualmente e le spese del corriere se le è accollate la ditta Crucial.
        Sono stato chiaro?

        • Giuseppe Geraci

          Si, fino ad “” anticipato “”, per due volte, immagino. Le hanno rimborsato tutto quanto da lei anticipato ? O ha pagato solo una volta e cioe’ la prima spedizione ?

          • cirifischio

            Mi sembra ovvio che se la merce pagata anticipatamente non arriva, non pago una seconda volta!

            Ho pagato “una sola volta”! La prima.
            Più chiaro di così non posso essere, e Crucial più precisa non poteva mostrarsi.

  • dogout

    e la posta invece la recapita Bartolini:)

  • Riccardo Manca

    1 su 3 pacchi che ho ordinato ad amazon, ed affidato ad Poste Italiane, non è arrivato a casa, smarrito… Congratulazioni bella scelta.

  • gemello

    quelli di amazon evidentemente non sono italiani e non conoscono quelli delle poste nostrane….

  • smack

    libertà di scelta….ma prima di internet le vendite per corrispondenza sono fallite causa i disservizi postali (vedi postalmarket ecc…) quindi affidarsi alle poste italiane è veramente una scelta miope. Peccato per amazon…non la useremo più.

  • schcarloit

    Amazon negli USA consegna da quest’anno anche la Domenica! Impensabile in Italia, a meno che Nembo…Renzi non vada a dirigere l’UPS e la FedExpress.

  • ermanno rahe

    POSTE ITALIANE VANNO PER FERROVIA, TUTTI LADRI, NEL VAGONE FERROVIARIO SCELGONO I PACCHI E RUBANO.

  • marcoferro

    per me può pure chiudere e fallire amazon.

  • giulio andrea

    per essere comodo e comodo, il problema che nei comuni come il mio dove c’è solo uno sportello e tutto passa da questo dai pagamenti delle pensioni alle bollette, dalle raccomandata al ritiro pacchi appunto. Ci vuole mezza giornata di ferie per fare la fila….Già per chi ancora un lavoro lo possiede.

  • ugo24

    tutto bene, ma in svizzera, il problema non è l’organizzazione di amazon,il problema è essere in mano alle poste, già mi immagino la scene.

  • Claudio Iemma

    Preferisco il corriere e non la posta… evito code pazzesche per il ritiro e consumo di benzina per andare a prenderlo personalmente.

  • Claudio Mac

    Ma che carini, ci manca solo che al momento del ritiro ti venga offerto anche un Cappuccino corredato dall’ immancabile Bacio Perugina, e se li mandassimo tutti a fare in Culo?

  • Dario

    Ho posto questo problema ai rappresentanti M5S su quello che fa amazon ed ebay:

    http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2014/11/vogliamo-regolamentare-il-commercio-elettronico.html

  • Dario

    Guardate che cosa fa amazon ed ebay ai piccoli imprenditori…ho chiesto un confronto con i rappresentanti M5S:

    http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2014/11/vogliamo-regolamentare-il-commercio-elettronico.html